Contratti di sviluppo: il Mise stanzia 2,2 miliardi di euro per le filiere industriali strategiche

Il MISE ha stanziato complessivamente 2,2 miliardi di euro per realizzare almeno 40 nuovi progetti di investimento attraverso lo strumento agevolativo dei Contratti di sviluppo in settori strategici. I fondi andranno a sostegno di programmi d’investimento legati alla digitalizzazione, innovazione e competitività delle filiere del made in Italy e di investimenti della transizione ecologica, con un’attenzione particolare a quei programmi che avranno un impatto anche sull’occupazione.

L’articolo Contratti di sviluppo: il Mise stanzia 2,2 miliardi di euro per le filiere industriali strategiche proviene da Innovation Post.